Come disegnare quando non sei capace: XP-PEN Artist 15.6 Tavoletta Grafica 15.6″ Full HD 8192 Livelli di Pressione, capitolo 1

Ciao, il 14 marzo 2020 mi sono regalata la prima tavoletta grafica.

Ho letto queste caratteristiche:

  • RISOLUZIONE: 1920×1080; area di visualizzazione: 344,16 x 193,59 mm, 15,6 pollici; Rapporto di visualizzazione: 16: 9; schermo: IPS HD; angolo di visione: 178 °
  • ULTRA FINE e COMMODE. Spessore: 11mm; interfaccia di connessione: USB Type-C sul tablet
  • PENNA: passiva, senza preoccupazioni di batteria o ricarica. Sensibilità alla pressione di 8192 livelli. Due pulsanti stilo personalizzabili
  • 6 TASTI tutti personalizzabili. Pulsanti di configurazione: luminosità +/-, pulsante di interruzione

Avevo precedentemente tentato di fare qualsiasi cosa con una piccola Wacom Intuos S Tavoletta Nera con Penna, personalmente purtroppo il fatto di non avere la mano sullo stesso schermo che guardo è stato un grosso problema. La mia mano non seguiva i miei voleri e avrei potuto usarla solo come mouse.

In rete avevo visto tanti lavori magnifici fatti con tavolette grafiche. Io uso Photoshop e Lightroom e inizialmente pensavo che una tavoletta mi avrebbe aiutato nell’editing delle foto. Almeno questa è stata la scusa che mi sono creata per fare l’acquisto senza sensi di colpa. Avevo anche visto magnifici disegni creati da artisti e non professionisti che mi hanno fatto sognare. Poi con il periodo Covid, i miei momenti di creatività hanno avuto più tempo e mi sono parzialmente dedicata a questo nuovo mondo.

Ho scoperto che in realtà per il photo editing la tavoletta grafica non mi serve, faccio così poca post produzione che non sarebbe stato fondamentale l’acquisto. Anche nei servizi di matrimonio, creando io reportage, in realtà non mi sarebbe stata utile. Nei servizi Pet ha avuto qualche utilità nel togliere dettagli del proprietario umano, tipo dita, parti di vestiti. Ma nulla di più o comunque di fondamentale.

La XP-PEN è collegata a Pc con due cavi, un usb e un hdmi quindi non è libera, non puoi girare per casa con la tavoletta. Del resto chi non desidera camminare per casa con in mano uno schermo 15.6 pollici e una penna? Quindi no, anche il collegamento bluetooth non è stato essenziale.

Nello stesso periodo iniziale ho seguito su You Tube i maggiori esponenti nel campo delle tavolette grafiche e disegni digitali, ho scoperto che hanno in media trenta anni meno di me. Ne ho poi selezionati tre per simpatia e continuo a seguirli.

Questa è stata la confusione iniziale.

Poi

Mi sono organizzata con un tavolino davanti al divano e ho messo il pc sul tavolino, la tavoletta grafica sulle gambe e mi ci sono fusa insieme. Ho scoperto che il supporto da tavolo, peraltro mancante nella confezione della XP-PEN, non mi sarebbe servito. Stare seduta su una sedia ore non è adatto alla mia colonna vertebrale, altre posizioni più plastiche sono migliori.

Ho aperto Photoshop e ho avuto alcuni risvegli: potevo editare foto con pochi tocchi, comodo ma non essenziale, potevo disegnare, potevo disegnare da foto.

UN NUOVO MONDO

E ho disegnato un pesce

By Sara Ricci

Poi un altro

…continua in settimana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...