Collage digitali, inno alla Sposa con medusa marina e motivazioni

il

Guardando qua e là, io il significato del bouquet da sposa al matrimonio non l’ho mai capito. E saltando tutti i convenevoli della superstizione, il mio non l’ho lanciato girandomi di spalle verso una donna nubile ma l’ho appeso e fatto seccare. Pare non si faccia proprio!

La leggenda dice che in epoche antiche il bouquet fosse rappresentato da erbe aromatiche e aglio intrecciato per tenere lontani gli spiriti cattivi, altre leggende narrano che la tradizione araba ci abbia influenzati con l’ornamento di fiori e il bouquet sia stato usato come decorazione e come offerta agli dei, pare anche che lo sposo debba regalarlo alla sposa il giorno del matrimonio, e pare che la sposa scelga fiori che per i futuri coniugi siano simbolici e attirino verso la prima notte coniugale. In altre versioni c’è il significato simbolico dei diversi fiori e del colore predominante del bouquet, poi c’è il semplice accostamento di colori tra vestito e bouquet, quello tra vestito, bouquet e decorazioni.

Ah! nella versione in cui lo sposo deve regalarlo alla sposa pare che poi la sposa debba lanciarlo girandosi di spalle perchè il bouquet faccia tre passaggi di mano completi, oppure donarlo a una nubile, che a quel punto entro l’anno riceverà una proposta di matrimonio.

Io ero così indecisa e turbata dal fatto di tenere in mano un mazzo di fiori che il mio bouquet l’ho scelto io, portato a casa dal fiorista il giorno delle nozze per comodità, fatto a palla tondo costituito solo di quello che chiamano velo da sposa, un fiorellino bianco piccolo piccolo. A questo punto mi chiedo quale fosse il significato nascosto riguardante la prima notte di Nozze, oppure quale simbologia dietro al fiorellino…..mah!

Riguardo la simbologia della medusa invece ho trovato cose semplici, comprensibili e adatte alla sposa e al contesto.

Come animale totemico riporto quello che ho trovato qui : fluire con le maree della vita. La medusa ti connette con i misteri dell’inconscio e ti permette di fidarti del ciclo della vita.  Crea connessione con il mare, con l’acqua, e insegna a lasciare andare le resistenze per fluire con le  correnti della vita.

Nel mondo dei tatuaggi invece oltre al significato simbolico personale per scelta e posizione , la medusa tatuata indica una persona che vuole fluire col mare della vita,  lasciarsi trasportare dagli eventi come le meduse fanno con le correnti marine. La medusa pare avere il potere di connetterci col mondo dell’inconscio e di fidarci quindi del ciclo della vita. Naturalmente, essendo un animale marino, i tatuaggi con medusa hanno una forte correlazione con l’amore per l’acqua e il mare.

La medusa è simbolo anche di affidamento, di lasciarsi andare e trasportare dalla corrente della vita, senza resistenze. Riguardo la medusa, non è un affidarsi senza difese, dietro il suo naturale aspetto evanescente, trasparente, danzante, etereo, si nasconde un innato istinto di sopravvivenza, se attaccata la medusa si difende con i suoi filamenti urticanti in alcune meduse solo urticanti sino ad arrivare a meduse i cui filamenti sono al confine col mortale. Un perfetto simbolismo che si racchiude in alcune persone, buone fino a quando, messe alle strette di difendono con armi fino a quel momento nascoste.

L’acqua è spesso simbolo dell’inconscio che risiede in ognuno di noi. Tatuarsi quindi un animale acquatico, può significare il desiderio di congiungere pensiero e fisico, acqua e terra, anima e materia.

Alla fine di questo ragionamento ho trovato ovvio sostituire il bouquet di fiori con meduse, la simbologia è per me molto più valida e le meduse sono affascinanti. Durante il collage digitale mi sono resa conto che le meduse sono di forme, colori e dimensioni molto diverse e ciascuna sposa non può non trovare la sua.

Per ovvi motivi, a partire dal maltrattamento animale, non potrebbe essere una vera medusa anche perchè la vera magia viene sprigionata in acqua e data la consistenza resterebbe veramente poco di un bellissimo animale. Quindi potrebbe essere costruita di carta, tipo origami, all’uncinetto ( ed è un attimo ricreare la leggenda dell’anziana che ha il compito di tessere la medusa) oppure tipo peluche, e anche lì è un attimo tenerselo e non lanciare il peluche e lasciarlo sul letto matrimoniale come monito perenne e ricordo di pericolo, tutte le piccole damigelle al matrimonio vorrebbero una medusina e anche le bomboniere potrebbero essere risolte, insomma le variabili sulla medusa possono essere tante e volendo posso scrivere una leggenda attendibile 🙂

a presto

S

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...